lunedì 7 gennaio 2013

almanacco del giorno prima (ma anche un pò intervallo)

Sigla:




Villa Contarini, Piazzola sul Brenta, Padova 16 settembre 2012: 

io e il M° Sandro Cerino, funambolico/a musicista e persona, accompagnamo il M° Giovanni Venosta (funambolica/o persona e compositore) in quello che sarebbe dovuta essere una lezione concerto sulla musica per il cinema all'interno della rassegna Filmsound riguardo la produzione di Giovanni (ovvio), diretta e coordinata dall'entusiasta Denis Brotto per conto dell'Univesità di Padova, il quale il giorno prima ospitò anche Nicola Piovani. Ho usato il condizionale perchè è stato un concertone, poco lezione e fottutamente divertente.
Istruttivo certo, perchè divertente. Forse anche perchè ho suonato il cajon.


la conferenza (durante la quale io, essendo padovano nel padovano, andavo per ombre):

     il mastro compositore:
                   
 noi accompagnatori (quello senza strumento in mano è un eminente studioso di cui non ricordo il nome):

eccoci tutti insieme (quello grosso con lo sguardo "ti spacco il culo" vestito da carbonaio sono io)
foto a cura di FilmSound

Via Pasinetti, Milano, 13 ottobre 2012: 

riapre come di consuetudine (grazie alla madonna e a Massimo) la stagione Mamud alla Salumeria della Musica; lineup rinnovata, sguardo fiero, piglio deciso, sorriso smagliante, pronti a tutto, ignari del culo che ci saremmo fatti da lì a pochi mesi per la produzione del disco nuovo (cioè oggidì che vi sto scrivendo avvoi adesso). Marco Motta non c'è perchè stava facendo la foto, tipo.

qui c'è invece, è quello tutto a sinistra con la faccia " 'inchia che tette sta qua"



Teatro Binario 7, Monza, 27 ottobre 2012:

si dà il varo alla terza edizione di Terra con Pierpaolo Capovilla e Kole Laca come madrine e di bottiglie ne abbiamo rotte abbastanza. Il video qua sotto dà l'idea del tiro di quest'anno.





Via Chieti 10, Milano 2012:

al MobSound di Ale registriamo il secondo disco di Sarah...a sei mesi dal disco precedente...di sto passo neanche Frank Zappa...a nostra discolpa va detto che è un disco di cover di importanti canzoni anni 60 delicatamente riarrangiate da me e i miei amichetti. 
Quanto delicatamente potete averne un cenno qui sotto. Ho scelto per voi, affezionati lettori, Pugni Chiusi.
L'abbiamo presentato a Roma alla Libreria del Cinema, invitati dal gentilissimo Giuseppe Piccioni e, a sorpresa, sotto lo sguardo prima sospettoso, poi allarmato e infine allibito/divertito di Margherita Buy.
Tutto il disco si trova qui .






Museo della Scienza, Trento, 23 novembre 2012:

Il maestro Emilio Galante organizza un festival che si chiama Sonata Island (fichissimo) e pensa bene, in combutta col vecchio compagno di merende Giovanni Venosta, di fare in modo che una data sia dedicata ai Magma e non paghi, vogliono che io, Francesco Cusa e Stefano Senni li si accompagni in questa idiozia.
Ne siamo stati felici.
Tanto che suonerà anche in stagione a Monza ad aprile, se siete stati attenti al videino di prima.

 





Cavaglio D'Agogna, Novara, gennaio 2013:

una band scrive e registra un disco.
e quindi?
no niente
va beh, come si chiama la band?
Kabikoff
ommerda...e quando esce?
non lo so ma fossi in te scapperei lontano.







foto come sempre di Mayastar...su flickr vi incanta.
cmq se ci cliccate sopra le foto diventano più grandi

4 commenti:

  1. sei un grande Al berto. :-) A presto.

    RispondiElimina
  2. Auguri ALberto! proposte fantastiche per salutare l'alba della galassia

    abbraccio

    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a te un augurio e abbraccio giganti.
      A.

      Elimina