live at Biko Club Milano w/ the TAAN trio

live at Biko Club Milano w/ the TAAN trio
foto Serena Rose Zerri

giovedì 29 agosto 2013

dallo zola di capra di Pasturo in Valsassina al prosciutto dalmata dell'isola di Korcula in Dalmazia, appunto.

l'ultima cosa che ho scritto qui riguardava, tra le altre cose, la mia partenza per il tour di Roy Paci-CorLeone.
la primavera, allora appena accennata, ora non soltanto è finita ma mi ha chiavato in testa un t(o)urbine estivo torrido (scusate la ridondanza) e furibondo come soltanto questo combo sa essere.
dal Carroponte allo Sherwood, dalla piazza di Acireale fino in Valdarno, dal Torino Jazz Festival all'Udin&Jazz abbiamo avuto una parola gentile, un gesto benevolo per tutti.
e viceversa.
quanto gentili e benevoli possiamo arguirlo dall'ascolto della song con cui apriamo i concerti: Moshpit comedy, qui estratta live da Udin&jazz, appunto.
per la cronaca: Roy Paci (tromba, band leader), Guglielmo Pagnozzi (altosax), Marco Motta (baritono), Io (chitarra solista),  Andrea Vadrucci (drums), John Lui (sinth, chitarra, basso).



la madonna ha voluto che in agosto potessimo perderci, io e la mia compagna,  e grugnire nei boschi tra la valsassina e la dalmazia: certo, tra le due località ci sono due catene montuose disposte per il lungo, le alpi e i balcani, ma abbiamo voluto seguire la diaspora dei nostri avi (cinghiali nel mio caso, caprioli nel caso di Sarah).
qui mi hanno ritratto durante una delle rarissime soste a due zampe nel tratto Spalato-Pula.
mangiato tanto ma non tantissimo.
si poteva far meglio.
io lo so.
mi scuso e me ne dispiaccio.
ma del cicciobombo mi compiaccio.


ora che tutto questo è finito torniamo a fare musica come nell'ordine e nelle formazioni descritte qui
suoneremo al Negro Festival, suoneremo al Milano Film Festival, suoneremo al R.I.O Festival, torneremo prestissimo in Salumeria, dio bono, cosa dobbiamo fare per vedervi?
vi porto il prosciutto, ok, vi porto il prosciutto.
lo zola è per William, dai!...che poi s'incazza.